Archivi categoria: Ricette per celiaci

Ricette per persone celiache, la redazione declina ogni responsabilità per ogni ulteriore incompatibilità personale sulla ricetta realizzata.

SALE AROMATIZZATO ALLA MENTA E LIMONE

Sprigiona un profumo  veramente magico sopratutto mentre lo preparate….idea regalo da fare e da farsi….

Ingredienti per 1 Kg di sale aromatizzato:

  • 1 kg di fleur de sel biologico;
  • 5 limoni biologici non trattati esternamente;
  • 5 rametti di menta (20-30 foglie);
Lavate bene la frutta per pulire perfettamente la buccia. Grattugiate la scorza dei limoni facendo attenzione a non grattugiare la parte bianca dell’agrume. Una volta grattugiata la scorza, non lasciatela a contatto con l’aria perchè gli olii essenziali si asciugherebbero e la fragranza andrebbe persa. Sfogliate i rametti di menta, lavate bene le foglie e asciugatele. In un mixer capiente, versate il sale, la scorza di limone e le foglie di menta. Frullate per un minuto. Il colore deve essere uniforme come in foto. Preriscaldate il forno a 100 gradi. Una volta raggiunta la temperatura spegnete il forno. Svuotate il mixer in una teglia e fate asciugare il sale in forno con lo sportello leggermente aperto per 15-20 secondi. Versate il sale in barattolini ben lavati e sterilizzati e con la chiusura sigillata, in modo da preservare tutto il profumo.
Ovviamente potete anche dimezzare le dosi  o farne anche un quarto di dose, in questo caso adoperate 250 gr di sale , un limone e circa 10 foglie di menta.
 BUON LAVORO

BOCCONCINI DI TACCHINO CON PATATE

Non c’è niente di meglio per grandi e piccini di un bel piatto di bocconcini!!

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di bocconcini di tacchino , olio evo, uno spicchio d’aglio , 1/2 cipolla , 4 patate grandi , un rametto di rosmarino , 4 foglie di salvia , sale.

Per prima  cosa, in una padella antiaderente ,  fate rosolare lo spicchio d’aglio in un po di olio ; quando è ben appassito lo togliete ed aggiungete i bocconcini.Li rosolate per bene rigirandoli spesso fino a quando sono ben coloriti da ambo i lati ,a questo punto aggiungete un po di sale, salvia e rosmarino e un po d’acqua e cuocete a fiamma bassa e con coperchio per circa 45 minuti girando di tanto in tanto ed assaggiando il sughetto che si forma per controllare la sapidità.Se mancasse aggiungete un po di sale.

Quando la carne è tenera  e quasi cotta , aggiungete la patate pelate e tagliate a pezzi, se occorre ancora un po d’acqua , salate un pochino anche le patate e proseguite la cottura a recipiente coperto per altri 10 minuti circa .

Verificate la cottura delle patate( la carne è già pronta da prima ) e portate a tavola ben caldo magari con una polentina di contorno.Così facendo avrete un bel piatto unico!!

BUON APPETITO

ZUPPA DI ORZO E LENTICCHIE CUKO

Che dire …se vi piace l’orzo questa zuppa non dovete perderla…perfetta per queste serate fredde !!

 

Ingredienti: 1 carota , una cipolla ,100 gr di lenticchie secche , 120 gr di orzo perlato , sale q.b , 650 gr di acqua

Istruzioni
  1. Mettiamo nel boccale carota, cipolla e sedano: 10 sec . vel turbo ed adoperiamo le lame
  2. Riportiamo sul fondo il trito finito sul bordo del boccale
  3. Aggiungiamo l’olio: 5 min, 100° vel 1 ma ora inseriamo la lama mescolatrice
  4. A parte mescolare le lenticchie secche e l’orzo
  5. Aggiungere il tutto nel boccale  con sale ed acqua: 40 min, 100°, vel. 1
  6. Una volta cotta, impiattare la zuppa e buon appetito! ( se volete mettete un pochino di prezzemolo tritato nel piatto prima di portare in tavola….da un tocco finale al piatto e ne esalta il gusto.

BUON APPETITO

Note

CREMA DI SEDANO CUKO

 

Ingredienti : 30 gr di olio evo , 120 gr di sedano tra foglie e gambi , 2 carote , 2 patate medie, sale , 500 ml di acqua

Versare tutti gli ingredienti nel boccale avendo cura di tagliare le verdure in piccoli pezzi: 30 min. 90° vel 3.

Una volta cotta frullare la crema 30 secondi vel. turbo.

Questa deliziosa crema di sedano e verdure è pronta, la potete accompagnare con dei crostini di pane ed arricchire con del prezzemolo tritato

BUON APPETITO

UOVA SODE AL TONNO

Questa è una delle tante versioni di uova sode ripiene con salsa al tonno. Tutte le ricette sono molto simili tra di loro , perchè gli ingredienti che si utilizzano sono pressochè gli stessi. In realtà però sono proprio queste piccole differenze che rendono una ricetta più appetibile rispetto ad un ‘altra anche tenendo conto dei gusti personali.A voi quindi provare e stabilire quella che più vi piace.Oggi le facciamo così.

Ingredienti: 5 uova , una scatoletta grande di tonno o due piccole, un cucchiaio di maionese , 6/7 capperi più quelli che vi servono per decorare

Preparate le uova sode facendole lessare per circa 8 minuti. ( piccolo trucco per fare restare il giallo al centro dell’uovo: quando le uova iniziano a bollire aspettate due minuti e poi rigiratele delicatamente con un cucchiaio)
Fate raffreddare e sbucciate.
Dividetele a metà per lungo, prelevate delicatamente il rosso prestando attenzione a non rompere le mezze uova.
Frullate il tuorlo con il tonno, i capperi e la maionese. Riempite con questo composto le uova. Guarnite con un cappero.
Antipasto veloce e grazioso si adatta bene ad ogni occasione…anche alle prossime festività….
  BUON APPETITO

ALICI ALLA PIZZAIOLA

Ingredienti Alici alla pizzaiola per quattro persone : 500 gr di alici , olio evo q.b. , 1 spicchio d’aglio , pepe ,250 gr di polpa di pomodoro , origano , sale

Eliminate la testa delle alici e togliete la lisca centrale.

Sciacquatele e tamponatele con carta assorbente.

Ungete una teglia e iniziate a formare un primo strato di alici.

Ora aggiungete un po di polpa di pomodoro sopra le alici.

Condite con sale, pepe, l’aglio schiacciato o tritato finemente, una presa di origano e un filo d’olio.

Completate con le alici rimaste e con i pomodori restanti, olio, sale, pepe e origano.

Infornate le alici alla pizzaiola a 200 °C per circa 20-25 minuti e lasciatele riposare per qualche istante prima di servirle.

RAVIOLINI CON CREMA DI ZUCCA E PISTACCHIO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 500 gr di raviolini freschi, 300 gr di polpa di zucca, 200 ml di panna, 1/2 cipolla, olio evo, 80 gr di pistacchi sgusciati , sale, pepe

Tagliate la zucca a pezzi  e infornatela per 25 minuti circa fino a che diventa tenera.
In una padella rosolate la cipolla tagliata fine con l’olio.

Aggiungete la polpa mescolate e se il caso aggiungete un po’ d’acqua; appena la zucca sara’ ben sfatta aggiungete la panna, il sale ed il pepe, lasciate un minuto sul fuoco e spegnete.Appena il sugo e tiepido frullate con un minipimer o con un frullatore fino ad ottenere una crema.

Nel frattempo sgusciate i pistacchi e frullateli fino a ridurli ad una granella fine.

Spolverizzate il sugo con la meta’ del pistacchio.

Cuocete i tortellini in acqua salata, scolateli e versateli nel sugo, amalgamate bene e impiattate, su ogni piatto spolverizzate con il restante pistacchio. A piacere  aggiungete del parmigiano

BUON APPETITO

SALSA AI CARCIOFI

Sfiziosa salsina che si sta davvero poco a preparare per arricchire il bollito (in questo caso io la adoperò sul muscolo)  o anche i tramezzini o le bruschette o ciò che più vi piace . Poi adesso si sta avvicinando il Natale ed il menu natalizio è ricco di salsine…

Ingredienti:1 vasetto di carciofini sott’olio da 280 gr , 2 uova sode, ,poco prezzemolo , olio , sale , pepe

 

Mettere nel bicchiere del frullatore i carciofi sgocciolati, le uova sgusciate e tagliate in quattro pezzi, il sale e il pepe. Frullare ed aggiungere olio fino ad ottenere una crema. Aggiungere un ciuffo di prezzemolo e tritare nuovamente. Mettere la salsa in una ciotola e decorare con il prezzemolo.

Portate in tavola e gustate.

BUON APPETITO

YUGURT CON MIELE E NOCI

Niente di più veloce, gustoso e nutriente di questo dessert per la merenda dei nostri piccini o anche,perche no a fine cena per i nostri ospiti.Per farlo ci impiegherete non più di tre minuti…..

Ingredienti a persona: un vasetto di yugurt a vostra scelta ( io ho usato quello alla pesca),miele , qualche gheriglio di noce

Versate lo yogurt in un bicchiere adatto per i dessert, per poi ricoprirne la superficie con il miele.

Sbriciolate tra le mani qualche noce e completate il dessert.Tutto qui…ma sentirete che buono…

BUON APPETITO

ZUCCHERINI AROMATIZZATI

Questa è davvero una super idea per i prossimi regali di Natale…anche molto originale direi .Potete sbizzarrirvi sperimentando gli abbinamenti che più vi piacciono per stupire i vostri ospiti.Si tratta dei cubetti di zucchero che comperate già pronti e che vanno messi in infusione per circa un mese in alcool e spezie ….il risultato è uno zuccherino che voi potrete offrire per correggere il caffè oppure anche come digestivo.Poco laboriosa è un’idea che vi darà soddisfazione già al momento della preparazione perchè i vasetti una volta pronti sono davvero molto belli da vedere…..fanno già Natale!!

Ingredienti: zollette di zucchero già pronte,  fiori di anice stellato, chicchi di caffè, foglie di menta fresca, limoni bio, alccol e vasi quadrati e bassi perchè in quelli rotondi è difficile posizionare gli zuccherini.

Prendete come vi ho già detto un vaso quadrato e non molto alto ed iniziate ad infilare in maniera abbastanza ordinata ed una vicino all’altra le zollette di zucchero.Fate circa tre strati: gli abbinamenti sono anice stellato e caffè e menta e buccia di limone

Per quanto riguarda l’anice ed il caffè inserite i fiori di anice nel bordo laterale del vaso e prima di chiudere gettate anche un po di chicchi di caffè….non esiste un dosaggio vero e proprio dovete provare e vedere l’aroma che volete dare alla preparazione , tenete presente che l’anice è forte io ne ho usati tre per un vasetto e mezza manciata di chicchi di caffè.

Per quanto riguarda l’aroma di menta e limone sopra ogni strato di zuccherini prima di comporre il secondo adagiate un po di buccia di limone e una o due foglie di menta, poi fate un’altro strato di zuccherini ed ancora buccia di limone e menta.Anche qui fate delle prove tenendo presente, anche in questo caso ,  che anche la menta è abbastanza forte.

A questo punto ricoprite per bene i vasetti con l’alcool ( non usate assolutamente la grappa perchè vi scioglierebbe lo zucchero) fino a coprire perfettamente le zollette e tappate mettendo a riposo in un luogo buio e fresco .Passato un mese potrete assaggiare i vostri zuccheri alle spezie.

Ovviamente gli abbinamenti sono tantissimi ma vi consiglio di iniziare con due  o tre a vostra scelta.

Un consiglio : se li assaggiate direttamente dal vasetto essendo sotto alcool potrebbero essere,  oltre che aromatici, anche molto forti.Mettete allora una zolletta su un cucchiaino e dategli fuoco; in questo modo l’alcool evapora e resterà solo l’aroma che lo zucchero ha incamerato.Attenzione però al cucchiaino che è incandescente.In alternativa usate le zollette per zuccherare  e correggere il caffe

BUON  APPETITO