Archivi categoria: Antipasti

FRITTATINE CON FARINA DI RISO

 

Ingredienti: 4 uova, una zucchina ( circa 150 gr), 1 scalogno, 4 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di farina di riso, 1/2 cucchiaino di lievito, prezzemolo tritato, olio, sala e pepe.

Lavate la zucchina, asciugatela e grattugiatela con la grattugia a fori larghi.Sbucciate lo scalogno , tritatelo ed unitelo alla zucchina.Aggiungete il latte, la farina , il lievito ed il prezzemolo.

Mescolate con un cucchiaio di legno.Aggiungete le uova ed insaporite con sale e pepe e mescolate il composto per amalgamare bene gli ingredienti usando una forchetta.

Ungete una padellina antiaderente con un po di olio e versatevi un mestolino di composto per volta.Cuocete la frittatina circa 3 minuti per parte o fino a doratura uniforme.

Adagiate la frittata in un piatto e ripetete l’operazione fino al terminare il composto ( ne verranno circa 4)

BUON APPETITO

TORTA SALATA BRIE E ZUCCHINE

 

Ingredienti:un rotolo di pasta sfoglia , 2 zucchine medie, 125 gr di mozzarella, 60 gr di brie, 200 gr di besciamella, un uovo, 2 spicchi d’aglio, parmigiano grattugiato, olio evo, sale e pepe.

Lavare le zucchine, tagliarle a tocchetti mentre una mezza zucchina affettatela sottilmente.

In una padella mettere l’aglio, sbucciato e lasciato intero, con l’olio evo, fare soffriggere leggermente quindi unire le zucchine, salarle e peparle e farle cuocere per una decina di minuti. Una volta che le zucchine saranno ammorbidite spegnere il fuoco e separare le zucchine tagliate a rondelle che serviranno per la decorazione.

In una ciotola mescolare la besciamella (raffreddata se l’avete preparata voi) con l’uovo, sale e pepe e due cucchiai di parmigiano grattugiato.

Estrarre la pasta sfoglia dal frigorifero 10 minuti prima di utilizzarla.

Srotolare la pasta e rivestire una tortiera, della misura giusta, mantenendo anche la carta oleata della confezione.

Bucherellare il fondo della torta con i rebbi di una forchetta, versare le zucchine trifolate e la mozzarella tagliata a pezzetti, sistemandole su tutta la superficie quindi distribuire uniformemente la salsa besciamella.Sistemare su tutta la superficie, le fettine di zucchine messe da parte in precedenza, cospargere con il formaggio brie tagliato a striscioline, unire una spolverata di parmigiano grattugiato.

Ripiegare i bordi della torta e infornare, in forno già caldo, a 200°C per circa 40-50 minuti o fino a che la torta avrà raggiunto un bel colore ambrato e la superficie sarà rosolata.

BUON APPETITO

TRAMEZZINI AL TONNO

Pronta una ricetta un  po diversa per preparare degli squisiti tramezzini al tonno…

Ingredienti: pane per tramezzini, capperi, insalata riccia un paio di foglie,4pomodori ramati, olive verdi drnocciolate q.b., tonno sott’olio 150 GR., maionese 50  gr.

 

Per fare i tramezzini al tonno iniziate preparando la crema: sgocciolate per bene 50 gr di tonno presi dalla dose totale e sgranatelo con l’aiuto di una forchetta. Mettete la maionese in una ciotola, poi aggiungete il tonno  e mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta, deve risultare un composto cremoso .

A questo punto prendete due fette di pane, spalmatele con la crema, e disponeteci sopra una manciata di capperi , quindi le foglie di insalata e le fette di pomodoro .

Ora mettete il restante tonno sgocciolato  , le olive verdi tagliate a metà e coprite con l’altra fetta di pane .

Mettete  i tramezzoni in frigorifero a riposare per circa un’ora, coperti con la pellicola .

Poco prima di serirli tagliate a vostro piacere.

BUON APPETITO

CAPONATA BIMBY

Ingredienti: 2 melanzane, 3 gambi di sedano non grandi, 1 cipolla,1 cucchiaio di capperi, 30 gr di olio evo, sale, 15 olive verdi denocciolate, 200 gr di pelati a pezzettoni, 3 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di aceto

Tagliare le melanzane a piccoli dadi e disporli a scolare nel vassoio del varoma con un pò di sale per circa 10 min. Nel cestello mettere il sedano tagliato a tocchetti, i capperi , le olive tagliate a metà e mettere da parte. Nel frattempo mettere nelClosed lid una cipolla, tritarla per 6 sec. vel 4. e 2 sec vel 6. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere 30 gr di olio e soffriggere per 3 min.  varoma  vel Gentle stir setting. Aggiungere 1 confezione di pelati ed insaporire (con del sale) a piacere, cucinare altri 3 min 100° vel Gentle stir setting. A parte ungere con un pò di olio il vassoio del varoma e riporvi le melanzane precedentemente messe a scolare, chiudere  il vassoio col coperchio ; inserire il cestello nel boccale, chiudere con il coperchio ed aggiungere il vassoio del varoma  e  far cuocere il tutto  aggiungendo 2 cucchiai d’acqua, per 25 min . VAROMA, vel. Gentle stir setting  A cottura ultimata aggiungere al contenuto del boccale 3 cucchiai di zucchero e 3 di aceto di mele (agrodolce), cuocere senza misurino per altri 2 min. 100° vel  Gentle stir setting. A cottura ultimata versare le melanzane in una ciotola e unire a queste il contenuto del cestello e del boccale. Lasciar riposare e servire a temperatura ambiente o freddo.

BUON APPETITO

PESTO DI MELANZANE CUKO

Cosa fare con le ultime melanzane della stagione?Ma il pesto ovviamente…e magari lo congeliamo come scorta per l’inverno .

 

 

Ingredienti:400 gr di melanzane tagliate a pezzettini, 400 gr di pomodori pelati, 30 gr di basilico, 80 gr di parmigiano, 80 gr di olio evo, sale q.b., 2 spicchi d’aglio.

Mettere i pomodori  nel boccale  assieme alle melanzane a pezzetti, aglio, olio e sale temperatura 100 vel 1 20 min;

Aggiungere il basilico e il parmigiano e frullare vel. 10  per 20 secondi;

Fate raffredare e, se lo desiderate, potete anche congelare come scorta per l’inverno.

INVOLTINI DI MELANZANE CON FORMAGGIO E PANCETTA

Buonissimi questi involtini di melanzane conquisteranno davvero tutti…semplicissime da preparare e nemmeno tanto laboriose.

 

INGREDIENTI: 1 melanzana grande, fontina a fette (io ho adoperato l’emmental),  100 gr di pancetta a fette, sale, olio evo, prezzemolo q.b.

Per prima cosa affettate sottilmente la melanzana e lasciatela in ammollo in acqua salata per circa 30 minuti così da eliminare l’umore amaro che la caratterizza.
Trascorso il tempo, risciacquate accuratamente ogni fettina e asciugatela con un panno pulito.
Fate scaldare una piastra e iniziate a grigliare la melanzana cospargendola di prezzemolo tritato e aggiustando di sale.
Nel frattempo tagliate anche la fontina a fettine.
Prendete quindi ciascuna fetta grigliata di melanzana, adagiatevi sopra una fettina di fontina e  una di pancetta ed arrotolatela .

Fissate quindi gli involtini usando gli stuzzicadenti.


Scaldate un po’ d’olio in padella e rosolatevi gli involtini per qualche minuto, fino a far sciogliere il formaggio. Disponete gli involtini di melanzane  su un vassoio da portata e servite spolverizzando con altro prezzemolo fresco.

BUON APPETITO

MELANZANE GRATINATE

Un contorno veloce e saporito che si abbina a molte pietanze od anche bella ricetta per una cena estiva leggera …si possono gustare sia calde appena tolte dal forno , ma ottime anche fredde il giorno dopo.

Ingredienti:  2 melanzane ,  2 pomodori, olio, sale, pepe, prezzemolo, aglio, pangrattato, grana grattugiato.

Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle non troppo sottili.

Mettetele in una contenitore  dove avete messo un po di olio, sale e pepe , una per volta ed impregnatele bene su entrambi i lati

Rivestite una teglia con carta da forno e metteteci sopra le fettine di melanzana.

Ora preparate il composto  da mettere sopra le melanzane.

Tritate il prezzemolo e tagliate finemente i pomodori. Pelate e schiacciate l’aglio.

Mescolate insieme: il prezzemolo, i pomodori, l’aglio, il formaggio grattugiato, il pane grattugiato e un po di olio

Cospargete con il composto ottenuto le rondelle di melanzana. Salate e pepate.

Accendete il forno a 200 °C. Mettete la teglia in forno e fate cuocere per 20 minuti.

Le melanzane gratinate possono essere mangiate appena sfornate o anche fredde.

BUON APPETITO

POLPETTINE DI PORRO E PATATE

Un’idea per portare in tavola un antipasto un pochino diverso ma sempre molto “casalingo” e salutare.Per chi come me abita in campagna si adoperano le patate raccolte a fine Agosto ed il porro che inizia a dare i suoi primi frutti nell’orto.Per chi abita in città consiglio sempre,laddove possibile, di rivolgersi per l’acquisto di verdure al contadino di fiducia….diciamo che è preferibile l’acquisto km 0 piuttosto che al supermercato

Ingredienti: 2 porri, 4 patate medie, un uovo, sale, 2 cucchiai di grana grattugiato, pangrattato, olio evo, 2 cucchiai di farina, olio per friggere

Per prima cosa laviamo bene il porro se lo usate fresco e lo tagliate a rondelle.Mettete il porro ad apassire in una padella antiaderente con due cucchiai di olio.Portate a cottura a fiamma bassa aggiungendo , se serve , un pochino di acqua affinchè non attacchi.

Lessare le patate in acqua leggermente salata.

Mettere il porro in un frullatore e frullare un pochino ;aggiungere le patate,l’uovo, il formaggio e frullare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Togliere l’impasto dal frullatore e metterlo un una ciotola, aggiungere la farina e mescolare bene.

Con un cucchiaino prelevare un po di composto e versarlo nel pangrattato , rotolare bene il composto nel pane quindi prenderlo  in mano e dargli la forma di una pallina ripassandole un pochino di nuovo nel pane.Preparare in questo modo tutte le palline ed adagiarle in un piatto.

Scaldare dell’olio e ,quando è ben caldo, gettarvi un po di palline per volta facendo ben dorare da tutti i lati.Scolare su carta assorbente e portare in tavola.

BUON APPETITO

 

UOVA SODE CON SPECK E POMODORINI

Un’antipasto sfizioso, un secondo piatto accompagnato da una verdura, un’idea finger food…questa ricetta è davvero molto versatile e molto semplice…

Ingredienti:4 uova ,  4 fettine speck |, 4 pomodorini ,  mentuccia fresca,  sale e pepe

  Rassodare le uova e farle raffreddare. Sbucciarle e ricavare da ognuna di esse uno spicchio.

  Arrotolare le fettine di speck e riempire lo spazio insieme ad un pomodorino. Insaporire con sale e pepe e della mentuccia

  Porre le uova sode ripiene su un vassoio e conservarle in frigo fino al momento di servirle.

STRUDEL DI MELANZANE

Ricetta molto semplice, versatile, abbastanza veloce e che tutti gradiranno sicuramente!!Perfetta anche con il gran caldo perchè ottima anche fredda.

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 300 gr di melanzane, 100 gr di fontina a fette, 100 gr di prosciutto cotto, 3 cucchiai di grana grattugiato, un uovo, sale , olio per friggere.

Pulite e tagliate a cubetti la melanzana.

Fate saltare i cubetti di melanzana in padella con un paio di cucchiai di olio e quindi scolatela molto bene su carta assorbente ad intiepidire.

Mettete i cubetti di melanzana raffreddata e ben scolata in una terrina, unite l’uovo e lavoratelo bene finchè non si sarà ben incorporato al tutto. Aggiungete il grana grattugiato e amalgamate.  Salate e pepate.

Stendete sul piano di lavoro il rotolo di pasta sfoglia già pronto con tutta la sua carta da forno. Foderatelo con uno strato di fettine di prosciutto e continuate formandoci sopra un strato di fontina.

Completate il tutto con il ripieno di melanzane.Arrotolate la pasta sfoglia su se stessa a formare un rotolo, chiudendo il lembo superiore pressandolo leggermente con le dita e richiudendo le estremità a mò di caramella in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

Sistemate il rotolo con la carta da forno su di una teglia da forno, tagliate la carta da forno in eccedenza e cuocete in forno già caldo a 200 °C per 40 minuti.

Una volta cotto, lasciatelo raffreddare e consumatelo a fettine.

BUON APPETITO