Archivi categoria: Primi piatti

RISOTTO ZUCCA E BRIE

Delicato ma allo stesso tempo dal gusto pieno ed avvolgente , con questa ricetta saprete stupire piacevolmente ….

Ingredienti per 4 persone:   2800 di riso, 200 gr di zucca pulita, 80 gr di brie, 3 cucchiai di parmigiano, brodo vegetale q.b., uno svalogno, olio evo, vino bianco

Pulite e tritate lo scalogno, fatelo rosolare in un tegame con un po’ di olio, aggiungete la zucca a dadini, fate insaporire un paio di minuti e unite il riso, fate tostare e versate il vino facendo sfumare , quindi versate il brodo un po’ per volta,  aggiungendone dell’altro man mano che questo venga assorbito dal riso.

Un paio di minuti prima della  fine della cottura unite il brie a pezzetti in modo che possa sciogliersi.

Spegnete , mantecate il risotto e fatelo riposare 2-3 minuti a fiamma spenta.

Impiattate e decorate con pezzetti di brie

BUON APPETITO

STROZZAPRETI CON ZUCCA E SALSICCIA

Ottobre è il mese della zucca con la quale possiamo realizzare delle ricette davvero molto buone…un’ esempio è proprio la pasta con zucca e salsiccia.

Ingredienti per 4 persone : 200 gr di zucca, 200 gr di salsiccia , 1 cipolla, olio evo, vino bianco, sale.

Tagliare la polpa della zucca a cubettini piuttosto piccoli. Spezzettare la salsiccia e togliere la pelle esterna che la riveste.   Pulire e tagliare finemente la cipolla. Mettere in un padellino antiaderente l’olio, la cipolla tritata e farla dolcemente dorare. Unire la salsiccia sbriciolata e rosolarla a fiamma vivace finché non risulta ben colorita.

Bagnare con il vino e farlo evaporare a fiamma vivace. Unire la zucca a cubetti, cuocere per 1-2 minuti continuando a mescolare, quindi bagnare con 2-3 cucchiai acqua.  

Cuocere per 5 minuti, a fiamma media, coperto. Regolare di sale, spegnere e tenere coperto. Lessare la pasta in abbondante acqua salata.

Aggiungere , se necessario, un pochino  di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco. Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche istante, girando di frequente.

BUON APPETITO

SPAGHETTI CON CREMA DI PORRO E PATATE

Ecco un’esempio di ricetta vegana ma che non toglie gusto e sapore al piatto …se poi teniamo conto delle proprietà del porro ( articolo che vi ho postato non molto tempo  fa) direi che è un primo piatto perfetto!

Ingredienti per 4 persone:320 gr circa di spaghetti ( si calcolano sempre 70/80 gr di pasta a testa), 400 gr di patate, 200 gr di porri, olio evo, brodo vegetale q.b( di solito poco meno di un litro), erba cipollina, sale e pepe.

Prepariamo la crema: lavate i porri e tagliateli a fettine.Sbucciate le patate e riducetele a cubetti.In una casseruola fate appassire i porri con l’olio, aggiungete le patate e lasciate rosolare.

Coprite con il brodo e portate a cottura, aggiungendo altro brodo quando serve.Quando il composto di porri e patate è cotto lo lasciate intiepidire un pochino , quindi lo passate al mixer o nel frullatore , lo rimettete sul fuoco e fate riprendere il bollore.Regolate di sale, se è troppo denso lo allungate un pochino e togliete dal fuoco.

Profumate la crema aggiungendo un po di erba cipollina fresca tagliata finemente(tagliate gli steli con le forbici).

Cuocete gli spaghetti in acqua salata e scolate ma tenete da parte un pochino di acqua di cottura.Trasferiteli nella padella con la crema di porri e patate ed aggiungete un filo d’olio.

Fate saltare un pochino aggiungendo se necessario un po di acqua di cottura della pasta.Potete servire i vostri spaghetti aggiungendo in ogni piatto ancora un po di erba cipollina tagliuzzata …..

BUON APPETITO

STROZZAPRETI CON PORRI E PROSCIUTTO CROCCANTE

 

Ingredienti per 4 persone: 350 gr di strozzapreti o altra pasta all’uovo di vostro gradimento, 150 gr di prosciutto crudo, 80+ 30 gr di burro, sale, 2 porri di media grossezza, 1 bicchiere di brodo vegetale.

Scaldate gli 80 gr di burro in una casseruola e unite i porri, lavati e tagliati a fettine.Fateli rosolare qualche minuto, bagnateli con qualche cucchiaio di brodo e proseguite la cottura per un quarto d’ora circa.

Scaldate gli altri 30 gr di burro in una padella antiaderente ed aggiungete il prosciutto crudo, tagliato a fette sottili: il grasso sciogliendosi renderà il prosciutto croccante.

portate a bollore una pentola con dell’acqua salata e cuocete gli strozzapreti .Una volta cotti scolateli e versateli direttamente nella casseruola dei porri.Mescolate delicatamente amalgamando bene tutti gli ingredienti.

Trasferite la pasta così condita nei singoli piatti e decorate con prosciutto croccante o se preferite,come ho fatto io, mettete anche il prosciutto assieme ai porri e mescolate tutto assieme.

Portare in tavola e… gustare!!

BUON APPETITO

LASAGNE DI MELANZANE,PROSCIUTTO E PROVOLA

 

Ingredienti: sfoglia all’uovo q.b., 2 melanzane, 1 lt. di passata di pomodoro, 2 etti di prosciutto cotto, provola, ricotta affumicata,  1 cipolla, olio evo, sale, basilico.

Lavare le melanzane e tagliarle a fettine spesse circa 1/2 cm. Friggerle nell’olio bollente, metterle sulla carta assorbente e salarle.

Preparare il sugo. In un tegame soffriggere l’olio con la cipolla. Aggiungere la passata di pomodoro e farla consumare allungando poca acqua, per circa 15 minuti. Salare e una volta cotto, aggiungere del basilico fresco.

In una teglia mettere un pò di salsa, poi le sfoglie di pasta , qualche melanzana il prosciutto cotto, la scamorza  e la ricotta dura gratuggiata.Formare 3/4 strati. Finire con uno strato di sfoglia ricoperto di salsa e una spolverata di ricotta dura grattugiata.

Infornare a 180°  per circa 30 minuti.

Lasciare riposare per qualche minuto prima di servire.

BUON APPETITO

RISOTTO POMODORO E BASILICO CUKO

Semplice ma adatto sopratutto ai bambini anche leggero ….

Ingredienti per 4 persone  : 40 g olio di oliva extravergine (1 tappo dosatore), 20 g cipolla tritata , 1 spicchio d’aglio tritato, 80 g passata di pomodoro (2 tappi dosatore) , 300 g riso per risotti , 620 g acqua, 1 dado di verdure (o dado Cukò) oppure 8/10 g di sale fino, 8 / 10  foglie di basilico tritate , 30 g burro , 30 g parmigiano grattugiato

Inserire nella boccia la PALA MESCOLATRICE, l’ olio , la cipolla , l’ aglio e la passata.
Selezionare il PROGRAMMA A e premere START.

Ai 2 BIP Aprire il coperchio ed inserire il riso .

Dopo circa un minuto inserire l’ acqua e il dado .

Non inserire il tappo dosatore.Ai 3 BIP Aprire il coperchio, inserire il basilico e regolare di sale.

Ai 4 BIP Inserire il burro ed il parmigiano e lasciar mantecare fino alla fine del programma.A fine programma Premere STOP, rimuovere la boccia dalla sede e poi la pala mescolatrice.

Lasciare fermo per circa 1 minuto quindi distribuire nei piatti e portare in tavola.

BUON APPETITO

VELLUTATA DI PORRI E PATATE CUKO

Iniziano le serate frescoline ..quindi noi ci consoliamo con una bella e salutare vellutata.

 

Ingredienti: 40 g olio di oliva extravergine (1 tappo dosatore)200 g porro tagliato a rondelle sottili40 g acqua (1 tappo dosatore)300 g patate tagliate a cubetti grandi400 g acqua100 g latte10 g sale fino , 50 g burro

 

Inserire nella boccia la LAMA INOX, l’olio il porro e 1 tappo dosatore di acqua. Mettere il tappo dosatore nel coperchio
Selezionare il PROGRAMMA C e premere STARTAi 2 BIP aprire il coperchio ed inserire le patate, 400 g di acqua, il latte e il sale,
dando una mescolata con la spatola nella fase iniziale.Ai 3 BIP aggiungere il burro e regolare di saleA fine programma
Premere STOP e frullare a velocità 10 o ad impulsi per 20 o più secondi, se si desidera ottenere un risultato ancora più fine.

Decorare a piacere con un po di prezzemolo tritato.

GNOCCHI DI MELANZANE VEGANI CUKO

L’impasto che vi propongo è davvero una bomba!! Infatti possiamo anche preparare la purea e riporla nel congelatore per l’inverno .Quando andremo a toglierla basterà far asciugare l’acqua in eccesso ed aggiungere la farina e potremo comunque realizzare gli gnocchi…magari anche a Natale

Ingredienti:500 g  melanzane gia pulite , 20 g olio extravergine di oliva , un rametto basilico, 300 g farina 0, q.b. sale fino.

Mettere nel boccale le melanzane tagliata a tocchetti, l’olio, il basilico e un pizzico di sale: 30 min. 100° vel. 2.

Far raffreddare quasi completamente prima di continuare.Aggiungere la farina setacciata: 30 sec. vel. turbo.Aprire spatolare ,riunire tutto l’impasto al centro e ripetere l’operazione.

Versare il composto ottenuto in una ciotola e impastarlo un po’ anche a mano, quindi togliere un po di impasto per volta e formare gli gnocchi che metterete in attesa su di un piatto leggermente infarinato

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua bollente e poco salata  versandone pochi per volta con l’aiuto di un cucchiaino oppure con la sac a poche ,scolandoli a mano a mano che vengono a galla.

Condire a piacere  in questo caso io ho scelto un condimento classico burro salvie e ricotta affumicata e servire caldi.

BUON APPETITO

PARMIGIANA CON MELANZANE NON FRITTE

Se vi piace la parmigiana ma non vi va di avere le melanzane fritte nell’olio questa è la ricetta che fa per voi….

 

Ingredienti  : 3 melanzane nere rotonde, 3 mozzarelle fior di latte oppure scamorza dolce a fettine,200 gr. di salsa pomodoro al basilico, origano secco quanto basta, 50 gr. di parmigiano grattugiato fresco, sale e pepe, olio evo

Tagliate le melanzane a fette molto sottili, dopo averle lavate e spuntate.

Mettetele in un colapasta a strati cosparse di sale grosso, (per eliminare l’acqua amara di vegetazione) con un piatto ed un peso sopra, lasciatele così per almeno un’ora. poi sciacquate le melanzane e tamponatele con della carta o teli da cucina.

Nel frattempo tagliate la mozzarella a fettine e mettetela in colino affinchè perda il siero di conservazione, se invece utilizzzate la scamorza saltate questo passaggio. Per la salsa di pomodoro mettete la salsa in una padella ed iniziate a cucinarla per farla restringere un po perchè  non deve essere liquida, aggiustate di sale ed aggiungete delle foglie di basilico fresco.Se preferite una volta addensata la salsa potete spegnere ed aggiungerete il basilico fresco direttamente nella teglia quando componiamo la parmigiana.

Preparati tutti gli ingredienti sul tavolo procedete alla preparazione in teglia.

Accendete il forno a 180° , velate il fondo della teglia con una cucchiaiata abbondante di salsa di pomodoro e sistemate le fette di melanzane appena sovrapposte coprendo bene il fondo.

Spalmate leggermente le fette con la salsa di pomodoro utilizzando una spatola di silicone, spolverare con origano q/b (facoltativo) e basilico se non lo avete messo nella salsa, aggiungete le fettine di mozzarella o a dadini e per finire una manciata abbondante di parmigiano su tutta la preparazione. Fate almeno due strati di melanzane e ingredienti previsti terminando con il parmigiano ( potete farne anche tre viene ancora più buona)

Un filo d’olio  sulla parmigiana e coprite sigillando con carta stagnola la teglia e infornate per almeno 15-20 minuti in forno già a temperatura e nel ripiano centrale.

Negli ultimi minuti togliete la stagnola e mettete in funzione il grill al forno affinchè la parmigiana di melanzane non fritte formi la crosticina. Sfornate e lasciate intiepidire poi servite in tavola.

BUON APPETITO