Archivio mensile:novembre 2016

Tartine con fiocchi di latte e giardiniera

Per portare in tavola qualche cosa di sfizioso e stare veramente poco,vi propongo di fare queste tartine in tempo 0

cimg7378

Ingredienti:pane tipo da toast, fiocchi di latte, giardiniera.

Tagliate le fette di pane in diagonale per ottenere dei triangoli che metterete in forno fino a farli divenire leggermente croccanti e dorati.

Togliete dal forno e spalmate ogni tartina con un po di fiocchi di latte ed aggiungete su ognuna un po di giardiniera tagliata in piccoli pezzettini.Antipasto pronto da servire in tavola.

BUON APPETITO

Salvia fritta

Questa è una di quelle ricette ormai si può dire “dimenticate” in cucina…eppure vi assicuro che farete un figurone con pochissima spesa.Un’idea come antipasto per Natale (nel mio menù di quest’anno io la faccio sicuramente) semplice ,piace sempre a tutti e veloce da realizzare.Eccovi la ricetta.

cimg7130-fileminimizer

Ingredienti: foglie di salvia quante volete, pastella per frittura bimby(di cui vi ho già postato ricetta), olio per friggere, sale.

Lavate accuratamente le foglie di salvia , le asciugate  delicatamente.

Passate ciascuna foglia nella pastella avendo cura di ricoprirle per bene e mettete a friggere in olio ben caldo facendo attenzione però alla temperatura dell’olio che le deve cucinare ma non bruciare.Se vi sembra che le foglie coloriscano troppo in fretta ,abbassate la fiamma e procedete a friggere le foglie portandole ad una bella doratura uniforme.

Una volta pronte scolatele bene dall’olio in eccesso su di un piatto con dello scottex e salatele.Vedrete che figurone…..

BUON APPETITO

Pastella per frittura bimby

Nella base della cucina saper fare una pastella per friggere verdure è molto utile…se poi però il bimby la prepara per noi …ancora meglio…

cimg7174-fileminimizer

Ingredienti: 150 gr di farina, 100 gr di acqua, 2 uova, pepe q.b., sale q.b..

Versate la farina e l’acqua nel boccale. Aprite le uova e aggiungetele nel boccale insieme a un po’ di sale e pepe. Impostate a vel. 6 e impastate per 30 secondi.

Semplice , veloce, perfetta.Lasciate riposare la pastella per circa 10 min .prima di iniziare a friggere.

BUON APPETITO

Filoncini ripieni con pomodori secchi ed olive

Se vi piace l’idea di avere sulla tavola un pane farcito saporito…allora questa è la ricetta che fa per voi.Semplice in realtà… e nemmeno troppo laboriosa.Potrebbe anche essere un’idea da portate in tavola a Natale.

cimg7371-fileminimizer

Ingredienti:500 gr di farina 00, 10 gr di sale, un cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua tiepida, un cucchiaino di zucchero, 50 ml di olio di semi di girasole, un vasetto di pomodori secchi,olive verdi.

Iniziamo a preparare la nostra pagnotta:mettiamo nella planetaria (o se volete a mano) la farina ed il sale.A parte mettiamo in un bicchiere capace il lievito di birra ed aggiungiamo poca acqua tiepida ed iniziamo con un cucchiaino a stemperare per bene il nostro lievito.Una volta sciolto aggiungiamo tutta l’acqua,lo zucchero mescoliamo bene ed attendiamo che si formi la schiumetta che stà ad indicarci che il lievito inizia a fermentare.Aggiungiamo ,al lievito anche l’olio e versiamo il tutto sulla farina ed iniziamo ad impastare.Quando abbiamo ottenuto una pasta liscia ed elastica la mettiamo in una ciotola ,copriamo il tutto con un canovaccio e lasciamo lievitare il tempo necessario(circa un’ora)affinchè la pasta raddoppi il suo volume.

Nel frattempo tagliamo i pomodori secchi a pezzetti ed anche le olive.Quando l’impasto è pronto,lo riprendiamo in mano lo rilavoriamo e lo stendiamo con il matterello  in una sfoglia di circa un cm.Se serve durante la lavorazione adoperiamo altra farina altyrimenti l’impasto si attaccherà e non riuscirete a laborarlo.Una volta che avete steso per bene la pasta di pane  cospargete per bene il ripieno di olive e pomodori ed iniziate ad arrotolare il pane formando un rotolo che poi andrete a tagliate per il mezzo sigillando bene i bordi esterni e rimettere a lievitare su di una placca rivestita con carta forno.Una volta che l’impasto è ben lievitato lo mettete in forno a temperatura media (citrac 180/200°) fino a quandoil vosytro pane assume un bel colore dorato.

Sfornate e fate raffreddare su di una gratella.Quetso passaggio è  molto importante in quanto se non  lo fate  rischiate che il fondo del vostro pane resterà come bagnato.

BUON APPETITO

Crostini con formaggio alle erbe salame e noci

Questo antipasto che vi voglio proporre è in realtà molto semplice nella sua realizzazione ,ma non è così scontato come si può credere.Nel menu tradizionale  Natalizio fanno da sempre  la loro comparsa i salumi presentati in vari modi….. in questo caso acquistano un tocco raffinato sia nella presentazione che nel gusto unendo con maestria pochi semplici ingredienti……

cimg7336-fileminimizer

Ingredienti:pane tipo baguette, una confezione di formaggio spalmabile alle erbe, un salamino cacciatore, gherigli di noci.

Affettare il pane in maniera da ottenere la basa dei nostri crostini.Spalmare ogni fetta di pane con un po di formaggio spalmabile.Su ogni fettina andremo ad aggiungere una fettina di salame cacciatore ed un pezzetto di noce.Il nostro antipasto è pronto…non ci resta che accomodarlo in un piatto da portata e servirlo in tavola.

BUON APPETITO

Risotto allo zafferano con funghi porcini

Molte persone oggi come oggi hanno scelto di mangiare in modo diverso dalle consuetudini scegliendo il filo della cucina vegana….anche per loro questo Natale propongo qualche cosa di sfizioso….piatto che peraltro si adatta bene anche per chi è celiaco e per chi invece è vegetariano(ovviamente le persone vegane ometteranno l’uso del parmigiano…ma il risotto è buonissimo in ogni caso)

cimg7343-fileminimizer

Ingredienti per 4 persone:3 etti di riso per risotti, 30 gr di funghi porcini secchi, 1 scalogno, 1 bustina di zafferano, 1 bicchiere di vino bianco, sale e pepe, olio evo, brodo vegetale bollente, parmigiano grattugiato, prezzemolo tritato

Per prima cosa  fate reidratare i funghi in acqua tiepida e preparate del brodo vegetale che vi servirà in seguito( lo fate con un po di sedano,una carota,una cipolla e fate bollire un pochino salando l’acqua delle verdure).

In un tegame, fate soffriggere lo scalogno (o la cipolla). Scolate i funghi. Uniteli alla cipolla  e cuoceteli per circa 10 min. rigirando spesso affinchè non si attacchino al fondo aggiungendo se necessario un po di brodo. Aggiungete il  riso e fate insaporire bene.

Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente e facendo attenzione che il riso non attacchi al fondo.Continuate  la cottura unendo il brodo vegetale bollente poco alla volta. In ultimo, unite lo zafferano insieme ad un mestolo di brodo.

Quando il vostro riso sarà cotto spegnete la fiamma e lasciate riposare un minuto. Aggiungete il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato per mantecare. Servite caldo.

BUON APPETITO

 

 

Biscotti funghetto

Visto che dove ti giri ti giri quello che vedi è un piccolo fungo fare capolino….allora tanto vale rallegrare anche la casa con qualche  funghetto colorato e dolce!

cimg7315-fileminimizer

Ingredienti: 180 gr di farina, un pizzico di sale, 3 cucchiai di zucchero, 60 gr di burro, 1 uovo, mezzo cucchiaino di lievito in plovere,  cioccolato a vostro piacere, zucchero al velo, colorante alimentare rosso, codette colorate.

Mescolate la farina con il lievito e fate la fontana sul tavolo,aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, l’uovo ed iniziate ad impastare.Quando avete amalgamato un pochino gli ingredienti aggiungete il burro e lavorate velocemente la pasta.Stendetela con il matterello ad uno spessore di circa 1 cm e mezzo e ritagliate con l’apposito stampino le sagome dei biscotti.

Depositatele su di uno stampo rivestito con carta da forno e mettetele in frigo per circa 30 min.

Trascorso questo tempo infornate i vostri biscotti e cuoceteli fino a quando assumono un colore dorato.Toglieteli dal forno e fateli raffreddare;una volta freddi sciogliete il cioccolato e con un cucchiaino rivestite solo la testa dei vostri funghi.

Per quelli che invece devono diventare rossi prendete un po di zucchero al velo (circa 2 cucchiai pieni ) lo mettete in una tazzina,aggiungete un cucchiaino piccolo d’acqua tiepida e un po di colorante rosso.Mescolate fino ad ottenere una glassa bella rossa e  densa e procedete a ricoprire gli altri funghi.Per quelli con le codette fate la glassa senza colorante , la mettete sui funghi rimasti,e quando è quasi asciutta, ma ancora leggermente umida , distribuite sopra un po di codette colorate.Infine con uno stuzzicadenti, se volete,  potete fare i  “puntini ” sui funghetti rossi con la glassa bianca rimasta.

cimg7321-fileminimizer

BUON APPETITO

Arrosto di lonza con funghi in salsa delicata

Uno dei secondi piatti per il menù di Natale che vorrei proporvi è un arrosto fatto però con la lonza di maiale, che peraltro è anche più economica, e che si cucina in pentola a pressione guadagnando molto tempo.La salsa che accompagna questo piatto gli conferisce un sapore molto delicato.

cimg7303-fileminimizer

Ingredienti:800 gr. di lonza di maiale in un pezzo solo, 300 gr. di funghi champignons puliti e tagliati a fettine, 150 ml. di panna da cucina, 70 gr. di burro,1 cipolla tagliata sottile,
, 1 foglia di alloro, 250 ml. di latte, Sale q.b., Pepe nero q.b.

Mettere  il burro nella pentola a pressione e farlo fondere.
Quando si è sciolto, unire la cipolla a fettine e farla insaporire per un paio di minuti.

A questo punto sistemare  il pezzo di lonza all’interno della pentola e  farlo  colorire da tutti i lati, girandolo spesso e mantenendo il fuoco medio-basso.Quando la lonza è ben rosolata, aggiungere i funghi, mescolare e unire la foglia di alloro, una generosissima macinata di pepe nero e un cucchiaino piccolo di sale, quindi versare il latte.Mescolare  il tutto, chiudere la pentola a pressione e alzare la fiamma.

Al sibilo abbassare la fiamma e calcolare circa 30 minuti di cottura.
Trascorso questo tempo, spegnere  il fuoco e fare sfiatare la pentola. Quindi aprila: l’arrosto di lonza è pronto.Estrarre il pezzo di lonza dalla pentola e tagliarlo  a fettine. Travasare il sugo di funghi che si è formato in cottura in una padella larga e bassa  e versaci la panna da cucina.
Mescolare  bene facendo addensare un pochino la salsa finchè avrà una consistenza cremosa .Quando la salsa e abbastanza addensata ma non del tutto ancora,unire le fettine di lonza a lasciare insaporire qualche minuto e terminare la cottura.Spegnere la fiamma ,mettere il coperchio e lasciare fermo per 1/2 minuti,quindi impiattare e portare a tavola ben caldo.

BUON APPETITO

Salsa agrodolce bimby

cimg7116-fileminimizer

Ingredienti:50 gr di concentrato di pomodoro, 250 gr di acqua, 50 gr di farina, 2 cucchiai di salsa di soia, 50 gr di aceto di vino, 50 gr di zucchero.

Mettete nel boccale la farina, l’aceto, l’acqua, lo zucchero e la salsa di soia e lavoraTE 20 sec a vel.7.Cuocete a temperatura varoma per 5 minuti a velocità 3.Una volta raggiunto il bollore, fermate la cottura, aggiungete il concentrato di pomodoro e miscelate per 5 sec. a velocità 10.

BUON APPETITO