Archivio mensile:gennaio 2017

Torta salata wurstel e stracchino

Ingredienti:160 gr di wurstel, 1 cipolla bianca, brodo q.b., olio evo, sale, pepe, timo, origano, maggiorana, 1 rotolo di pasta brisee, 200 gr di stracchino, 30 gr di parmigiano reggiano.

Tagliare i wurstel a metà nel senso della lunghezza, poi di nuovo a metà. Affettarli per ricavare degli spicchietti piccolini.Pulire le cipolle togliendo le estremità e lo strato esterno di consistenza cartacea. Tagliare finemente anche la cipolla.Scaldare il brodo.

In una padella mettere l’olio, la  cipolla, portarla sul fuoco e lasciarle dorare a fiamma vivace. Aggiungere un mestolo di brodo, un pizzico di sale, una macinata di pepe, timo, origano e maggiorata e far cuocere 10 minuti coperto a fiamma media. Girare di tanto in tanto ed aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

Foderare una teglia di 26 cm di diametro con carta da forno e mettervi la pasta brisee, ben stesa.Bucherellare il fondo con i denti di una forchettaCospargere sul fondo i wurstel, unire le cipolle, lo stracchino a pezzetti e una macinata di pepe. Mescolare appena gli ingredienti con un cucchiaino quindi cospargere con il Parmigiano Reggiano e ripiegare i bordi della pasta sfoglia verso l’interno.

Infornare per 20 minuti a 180° C, prolungando di poco la cottura se l’aspetto non dovesse risultare ben dorato.Servire tiepida.

BUON APPETITO

Carpaccio di champignon (ricetta vegana)

Questa ricettina è pensata per l’avvicinarsi di San Valentino ….un antipastino veloce e semplice per iniziare la cenetta romantica….

Ingredienti per 2 persone: 2 funghi champignon, un po di rucola, qualche gheriglio di noci, olio evo, sale e pepe

Mondate i funghi e tagliateli a fettine sottili, unite la rucola lavata e spezzata  unite i pezzi di noci sgusciate e condite a piacere con olio, sale e un po’ di pepe.

Come potete vedere più veloce di così…..!!

BUON APPETITO

Sugo alla puttanesca cuko

Un grande classico senza tempo ma che si gusta sempre volentieri…

Ingredienti per 4 persone: 2 spicchi d’aglio, peperoncino rosso q.b., prezzemolo tritato un mazzetto, 40 gr. olio evo, 15 olive nere, 400 gr di pomodori pelati, sale q.b., 350 gr di pasta del formato che preferite (io ho usato i sedanini).

Mettiamo nel boccale gli spicchi d’aglio tritati con anche il peperoncino ed il prezzemolo,uniamo l’olio e rosoliamo per 3 min. 100° vel 1.Aggiungiamo le olive  e rosoliamo altri 2 min 100° vel. 1.

Priviamo i pomodori pelati del liquido di conservazione,aggiungiamoli al soffritto, saliamo e cuociamo 15 min. 100° vel 1.Nel frattempo mettiamo a cucinare la pasta.Una volta pronta versiamo il sugo che ormai sarà anch’esso pronto in una padella antiaderente,caliamo la pasta e la facciamo saltare un attimo a fuoco dolce nel sugo.Questo passaggio è facoltativo se volete potete condire subito la pasta appena calata ma personalmente ritengo che farla saltare sul fuoco per un attimo sia meglio.

BUON APPETITO

Finocchi panati

E’ sicuramente un contorno”diverso dal solito” ma molto gustoso ed allo stesso tempo delicato.Una volta fritto il finocchio assume un gusto decisamente diverso e, se il loro sapore di solito non vi è molto gradito,vedrete che cucinati in questo modo sono tutta un’altra cosa.

Ingredienti :finocchi,uovo, pangrattato olio per friggere, sale.

Pulite e mondate il finocchio accuratamente, quindi tagliatelo in quattro parti( se è grande prima di impanarlo lo taglierete ancora). Fate cuocere in acqua salata bollente a cui avrete aggiunte qualche goccia di succo di limone, per 10 minuti circa. Dopo aver scolato lasciatelo asciugare su un foglio di carta da cucina. Rompete l’uovo in un apposito recipiente e sbattetelo aggiungendo il sale e il pepe. Quindi immergete le fette di finocchio ormai asciutte nell’uovo e poi nel pangrattato. Fate riscaldare l’olio in un tegame e cuocete il finocchio, a calore moderato, su tutti i lati. Servite questo piatto ben caldo.

BUON APPETITO

Girasole di nutella

Ora con l’avvicinarsi del carnevale,anzi siamo già a carnevale,dobbiamo creare dei dolci simpatici ed adatti a questa occasione….ecco allora il girasole di nutella per rallegrare grandi e piccini….

Ingredienti: 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda, un vasetto di nutella medio.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia sulla carta forno, distribuite la crema di nocciole lasciando 1 cm libero dal bordo.

Coprite con la seconda sfoglia e sigillate bene i dischi facendo pressione con le dita.

Appoggiate al centro della torta un bicchiere e fate una leggera pressione in modo da incidere il centro del fiore.

Lasciando il bicchiere appoggiato, dividete il cerchio in 4 parti.Tagliate ogni parte in 5 spicchi, ogni spicchio dividetelo a metà. Alla fine avrete 40 petali.

Prendete ogni petalo alla sua estremità e fatelo ruotare su se stesso almeno 3 volte.

Togliete il bicchiere, trasferite il girasole su di una teglia.

Fate cuocere la sfoglia di girasole in forno caldo,  a 180° per circa 30 minuti, fino a quando non sarà dorata. Fate raffreddare e servite.

BUON APPETITO

Piadine Bimby

Una delle delizie che vede tutti d’accordo è la piadina romagnola…che ne dite allora di provare a farla in casa?Ecco pronta la ricetta!

Ingredienti:500 gr di farina , 250 ml di acqua, 2 cucchiaini di sale, 50 gr di olio evo.

Mettere nel boccale acqua, olio e sale, lavorare 1 min. 37°C vel 4.

Aggiungere la farina, 30 sec. vel.6 e poi 1 min. vel. spiga.Se l’impasto risulta liquidi, aggiungere un po’ di farina, se troppo farinoso aggiungere un po’ d’acqua.

Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente lasciando riposare in frigo per 15 min.

Per realizzare le piadine, prendere un po’ di impasto e stenderlo tra 2 fogli di carta forno.Cuocere su una padella antiaderente.

Una volta pronte farcire a piacere.

BUON APPETITO

Tiramisù all’ananas

Passate queste feste resta comunque il gran freddo…c’è bisogno di qualche cosa che ci dia energia per affrontare queste giornate…io propongo un buon tiramisù ma al posto del caffè lo voglio fare con dell’ananas che mi è rimasto dalle festività….

Ingredienti: un ananas fresco. una confezione di savoiardi, 4 uova, 120 gr di zucchero, 500 gr di mascarpone, succo d’arancia q.b. per inzuppare i biscotti, cocco essicato per decorare, sale,

Per prima cosa pulire l’ananas e tagliarlo a piccoli pezzi che terremo da parte in un piatto e sul quale metteremo un po di succo di limone ed un po di zucchero.

Montare i tuorli con lo zucchero fino a d ottenere una crema gonfia e spumosa.Aggiungere ora il mascarpone a temperatura ambiente.Montare gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma ed aggiungerli alla crema di mascarpone.

Iniziamo a comporre il nostro dolce :in uno stampo facciamo sul fondo uno strato di crema, ora facciamo uno strato di savoiardi inzuppati nel succo d’arancia, proseguiamo con la crema al mascarpone sopra la quale metteremo un po di ananas  a pezzi, di nuovo savoiardi inzuppati, crema  e terminiamo con l’ananas a pezzi e una spolverata di farina di cocco essicato.

Mettiamo in frigo per circa 2 ore prima di servire per fare in modo che i sapori si amalgamino bene.

BUON APPETITO

Fusilli alla ricotta

Questa è una ricetta davvero molto semplice,giusta per quando c’è poco tempo per cucinare ed anche molto leggera……

Ingredienti: 100 gr di ricotta per ogni commensale, 80 gr di pasta ognuno, sale, pepe, noce moscata.

Mettete a bollire dell’acqua salata per cucinare la pasta.Nel frattempo in una capace ciotola versate la ricotta,aggiungete della noce moscata,non tanta, ed una bella spolverata di pepe.Prima di calare la pasta mettete 2/3 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta nella ricotta e mescolate per ottenere un condimento cremoso.

Calate la pasta e conditela con la crema di ricotta ….servite subito in tavola.

BUON APPETITO

Crema di tenerumi e patate cuko

I tenerumi non sono altro che un tipo di zucchina che viene coltivata nel sud Italia con note proprietà rinfrescanti.Si possono congelare ed utilizzare poi nel periodo invernale per ottenere delle minestre di tutto rispetto.Questa è la versione più semplice….

Ingredienti: 50 gr di porro, 30 gr di olio evo, 500  gr tra patate e tenerumi, 500 gr di acqua, sale q.b.

Mettiamo nel boccale il porro tagliato a rondelle con l’olio 3 min. 100° vel 2.

Aggiungiamo le verdure ,l’acqua ed il sale e cuociamo 30 min. 100° vel.2.

Terminata la cottura attendiamo qualche minuto e poi frulliamo il tutto  per 30 sec. vel 10.

Assaggiare se il sale è sufficiente  e portare in tavola aggiungendo un filo d’olio evo.

BUON APPETITO